Logout




Menù
Vai ai contenuti
Menù

SENSI SEEDS AUTOFIORENTI

20% DI SCONTO
AFGHANI #1 AUTOMATIC SENSI SEEDS
€8,80 €11,00
Aggiungi
Discount!
BIG BUD AUTOMATIC SENSI SEEDS
€12,00 €15,00
Aggiungi
Discount!
BLUE BULLET AUTOMATIC SENSI SEEDS
€9,20 €11,50
Aggiungi
Discount!
EARLY SKUNK AUTOMATIC SENSI SEEDS
€7,20 €9,00
Aggiungi
Discount!
HINDU KUSH AUTOMATIC SENSI SEEDS
€5,60 €7,00
Aggiungi
Discount!
NORTHERN LIGHTS AUTOMATIC SENSI SEEDS
€7,20 €9,00
Aggiungi
Discount!
SENSI SKUNK AUTOMATIC SENSI SEEDS
€5,60 €7,00
Aggiungi
Discount!
SHIVA SKUNK AUTOMATIC SENSI SEEDS
€9,60 €12,00
Aggiungi
Discount!
SKUNK #1 AUTOMATIC SENSI SEEDS
€6,00 €7,50
Aggiungi
Discount!
SUPER SKUNK AUTOMATIC SENSI SEEDS
€7,20 €9,00
Aggiungi
Discount!
La scelta numero uno fra gli amanti dell’indica alla ricerca di piante autofiorenti con infiorescenze pesanti e appiccicose!
Il nostro classico Afghani #1 è stato aggiornato a una versione femminizzata e autofiorente per facilitare ancora di più la coltivazione ai principianti e ai coltivatori indoor con spazi ridotti. Dai coltivatori novizi ai più esperti, Afghani #1 Automatic è la via più semplice per il successo.
I semi di cannabis Afghani #1 Automatic sono stati creati a partire dalle migliori varietà di indica della nostra collezione di cultivar afgane esclusive. Le migliori piante di hashish di Sensi Seeds sono state distillate in una varietà femminizzata autofiorente in grado di offrire ogni volta ai coltivatori esempi da manuale del genotipo “Afghanica”.
I semi danno vita a piante robuste e di medie dimensioni, con spessi rami laterali e un folto fogliame verde scuro. La crescita in altezza nel corso della fioritura è quella tipica della gamma indica: le piante raddoppieranno l’altezza vegetativa durante la fase di fioritura.
Le qualità autofiorenti di Afghani #1 Automatic consentono alle piante di iniziare a fiorire dopo sole 5-7 settimane di crescita vegetativa. Una volta avviata la fase di fioritura, questa indica ad elevato rendimento termina rapidamente il suo sviluppo, ricoprendosi di inforescenze fitte e dense. Queste infiorescenze raggiungeranno la piena maturità dopo altre 7-9 settimane di fioritura, il che consente di coltivare questa varietà dalla germinazione al raccolto in sole 12 settimane!
Le piante coltivate dai semi Afghani #1 Automatic danno la resa migliore con un singolo stelo, senza potatura dei rami. Grazie alla natura dei semi di cannabis autofiorenti, le piante di Afghani #1 Automatic non devono essere “cimate”, poiché ciò non aiuta ad aumentare l’estensione dei rami e delle infiorescenze. Anche all’interno, con fotoperiodi controllati, le piante di cannabis autofiorenti non possono crescere in termini vegetativi dopo la potatura. La fase di fioritura dell’Afghani #1 inizia infatti in base al ciclo varietale predeterminato, indipendentemente dal numero di ore di luce che riceve. Quando l’Afghani #1 Automatic inizia la fase di fioritura, sepali ovali e duri iniziano a crescere su ogni nodo, ricoprendo la cima del fusto e dei rami di lunghi pistilli bianchi. Questi sepali si moltiplicano e si gonfiano fino a una dimensione media, mantenendo la densità durante l’evoluzione in infiorescenze consistenti. Le infiorescenze si trasformano quindi in grappoli fioriti più grandi e, quando la maggior parte dei pistilli avrà cambiato colore da bianco ad arancione, la sezione superiore dello stelo principale dovrebbe essere un singolo panicolo, ricoperto di ghiandole resinose.
Sebbene la Cannabis indica prenda il suo nome dall’India, i semi di cannabis provenienti dall’Afghanistan producono gli esempi migliori della compatta e potente varietà indica. Il vasto subcontinente indiano, infatti, è la patria di tutti i tipi di cannabis. La crescita rapida e il portamento compatto del genotipo dell’indica è un risultato dell’adattamento della cannabis alle condizioni estreme e variegate degli ambienti ad elevata altitudine.
Condizioni simili si trovano anche sulle montagne Hindu Kush dell’Afghanistan, che condividono l’antica tradizione indiana della coltivazione della cannabis e dell’hashish. Da generazioni, le varietà di indica afgane vengono coltivate selettivamente per massimizzare potenza, peso e produzione di resina. Il risultato è il ricco e vivace pool genico afgano, dall’aspetto inconfondibile e dozzine, se non centinaia, di varianti locali.
Le infiorescenze di Afghani #1 Automatic hanno un peso notevole e un gusto intenso, con un effetto indica potente e rilassante. Grazie al peso e alla densità di questa varietà, anche i grappoli di fiori più piccoli e isolati nelle sezioni inferiori di ogni pianta contribuiscono ad un ottimo raccolto. Ciò grazie al fatto che le infiorescenze di Afghani #1 Automatic conservano il proprio peso anche dopo il raccolto, garantendo ottime proporzioni di peso una volta essiccati. I panicoli più grandi mantengono buona parte delle loro dimensioni, con un minimo restringimento nel corso del processo di asciugatura e conservazione.
Basta esaminare da vicino le infiorescenze essiccate di Afghani #1 Automatic per capire perché gli antenati afgani di questa varietà sono noti come piante di hashish! Uno spesso rivestimento di tricomi ricchi di cannabinoidi ricopre completamente i grappoli di fiori maturi, così come le foglie a lama singola che crescono su di essi. Queste spesse ghiandole resinose sono la materia prima utilizzate nella produzione di tutti i tipi di hashish.
Nel corso della lavorazione, le forbici e le dita si ricoprono di residui scuri di quei tricomi appiccicosi, analogamente al modo in cui viene raccolto il “charas”, l’hashish indiano fresco. Se essiccati e conservati in modo corretto, basta picchiettare leggermente le infiorescenze di Afghani #1 Automatic perché producano piccole cascate di polvere giallo-marrone. Ciò non è altro che la versione secca delle ghiandole resinose, che vengono raccolte per la produzione di hashish setacciato in Afghanistan e Marocco.
L’aroma ricco e speziato della resina di cannabis non trattata è un elemento chiave del bouquet di Afghani #1 Automatic, insieme ai profumi dolci, terrosi e incensati caratteristici degli indica afgani.
Naturalmente, le infiorescenze prodotte dall’Afghani #1 Automatic hanno un effetto indica potentissimo: fisico, sensuale e a lunga durata. Questa varietà è un ottimo stimolante dell’appetito e può essere di grande aiuto per il rilassamento e il sonno. Laddove i fumatori meno esperti potrebbero trovare la potenza dell’Afghani #1 Automatic soporifera in dosi elevate, i palati più allenati troveranno immenso piacere dall’inizio alla fine senza sonnolenza.
Se avete già provato della vera indica afgana, sapete perché questa specie è fondamentale per la coltivazione moderna della cannabis. Le varietà per la coltivazione indoor, apprezzate per il portamento compatto, i fiori densi e la straordinaria produzione resinosa, discendono quasi sempre da piante di hashish afgane. A prescindere dal livello di esperienza, se sei un coltivatore indoor alla ricerca di un indica scuro e gustoso dalla fioritura automatica e dalla produzione abbondante e potente, ordina i semi di Afghani #1 Automatic oggi stesso!
SPECIFICHE:
CEPPO: Semi di Cannabis Femminilizzati
CLIMA: Fresco /Freddo
ASPETTO: Pianta compatta
TEMPI FIORITURA: 40 - 45 giorni
RESA: Media
TIPO: 85% Indica
Discount!
Big Bud è da tempo il riferimento per le varietà indica ad alte prestazioni, e Big Bud Automatic ne è l’ultimo aggiornamento. Questi semi di cannabis femminizzati producono piante vigorose e facili da coltivare che fioriscono automaticamente, sviluppando velocemente infiorescenze grandi, consistenti e potenti. Big Bud Automatic è la nostra varietà autofiorente più produttiva!
Il clone originale di Big Bud, che ha viaggiato dagli USA in Olanda negli anni ’80, era un ibrido di Afghan Skunk vigoroso, in grado di produrre infiorescenze pesanti e voluminose. L’idea di trasformarlo in una varietà stabile di semi di cannabis prese forma impollinando il clone di Big Bud con varietà di cannabis simili alle sue piante genitori. Ciò diede vita a due ibridi, Big Bud x Skunk #1 e Big Bud x Northern Lights #1, entrambi destinati a un grande successo.
Infine, fu ottenuto un esemplare del genitore originale del clone afgano, un massiccio cultivar di hashish, che rese possibile il retroincrocio della varietà, rendendola quindi più stabile. Il risultato fu una varietà di cannabis a predominanza indica con una resa pari, se non superiore, al clone originale, con ancora più potenza e aroma. La nostra varietà di semi Big Bud è stata lanciata nei primi anni novanta, vincendo presto diversi riconoscimenti e diventando una delle nostre varietà più vendute di sempre.
Di recente abbiamo creato una versione femminizzata ad alte prestazioni di questa varietà ormai leggendaria, e i miglioramenti continuano con la nostra ultima novità: Big Bud Automatic! Questa varietà femminizzata e autofiorente mantiene tutto l’aroma, la potenza e la densità di Big Bud, ma con una struttura più compatta e una fioritura più veloce.
Coltivato di norma indoor con luce artificiale, Big Bud Automatic può crescere anche all’aperto in climi soleggiati, e le sue proprietà autofiorenti gli consentono di sbocciare anche con cicli di luce insoliti o irregolari. Le piante iniziano a fiorire intorno al momento in cui producono la settima o nona coppia di foglie vere, solitamente da 6 a 8 settimane dopo la germinazione.
Poiché l’avvio del periodo di fioritura è prevedibile, i coltivatori possono programmare la germinazione dei semi Big Bud Automatic affinché coincida con i mesi più luminosi e caldi della stagione di coltivazione locale. Le varietà di cannabis foto-sensibili non possono fiorire nelle lunghe giornate assolate di giugno: Big Bud Automatic sì!
Questa pesante cannabis indica produce la maggior parte del raccolto sullo stelo principale e sui rami superiori. Big Bud Automatic non deve essere ‘cimato’ per aumentarne la crescita, poiché il periodo vegetativo delle piante non può essere esteso per consentire la rigenerazione dei rami tagliati. Allo stesso modo, la manipolazione del ciclo di luce non aumenterà né diminuirà l’altezza finale di questa varietà, per via del suo carattere autofiorente. L’altezza massima delle piante è infatti ampiamente predeterminata, e il modo più facile per ridurre l’altezza finale è potarle nelle ultime fasi di crescita.
Dopo 7-9 settimane di fioritura, l’altezza delle piante varia tipicamente da 90 a 130 cm, con una strepitosa produzione di infiorescenze di indica, mature e resinose. Come per i suoi predecessori, i rami di Big Bud Automatic potrebbero necessitare di un sostegno durante le ultime fasi della fioritura per evitare che si rompano a causa del peso!
I grappoli di fiori e i panicoli principali, molto robusti, mantengono un’ottima proporzione di peso e dimensioni dopo l’essiccazione e la conservazione. Le infiorescenze sono completamente ricoperte da uno spesso strato resinoso, con una notevole espansione fino all’interno dei grappoli densi. I sepali individuali possono gonfiarsi notevolmente, sebbene la maggioranza di essi si concentri intorno ai nodi, dove, quasi in lotta per lo spazio, danno vita alla straordinaria densità delle infiorescenze.
Una volta essiccati, le gigantesche infiorescenze di Big Bud Automatic offrono un ricco bouquet di note dolci, pungenti, fruttate e muschiate racchiudono un cuore di hashish resinoso e potente, chiara eredità delle varietà afgane e Skunk.
Gli appiccicosi tricomi che ricoprono le infiorescenze conferiscono un potente effetto fisico, amplificato e massimizzato dall’high cerebrale tipico dello Skunk #1. Big Bud Automatic ha un ottimo equilibrio di THC e CBD, che lo rende ideale per un’ampia gamma di applicazioni mediche. Naturalmente, il sensuale e durevole high di questa varietà lo rende perfetto anche per l’uso ricreativo.
La varietà Big Bud di Sensi Seeds è stata raffinata e migliorata diverse volte nel corso dei suoi 25 anni di storia. La nostra missione è stata quella di perfezionare questa potente indica ad elevata produzione per facilitarne la coltivazione e renderla più gratificante per i coltivatori di qualsiasi livello. L’ultimo aggiornamento della famiglia è il produttore più prolifico della nostra selezione di varietà femminizzate autofiorenti. Big Bud Automatic è ideale per i coltivatori alla ricerca di una indica produttiva e facile da coltivare!
SPECIFICHE:
CEPPO: Semi di Cannabis Femminilizzati
CLIMA: Fresco /Freddo
ASPETTO: Pianta compatta
TEMPI FIORITURA: 45 - 50 giorni
RESA: Media
TIPO: 80% Indica
Discount!
Blue Bullet Automatic è un ibrido indica / sativa con un impressionante pool genetico, grazie ad ascendenti quali la Skunk #1 e la Blueberry. Originariamente chiamata Sensi #119, è stata così ribattezzata in un concorso del 2019 dalla comunità della cannabis Sensi Seeds. Grazie all'influenza indica, le piante presentano una taglia abbastanza compatta e possono essere coltivate con discrezione. Sono anche alquanto resistenti potendo prosperare nella maggior parte dei climi: ciò si traduce in raccolti consistenti. I consumatori potranno godere di un effetto rilassante, restando sempre di buon umore.
MODELLO DI CRESCITA DELLA BLUE BULLET AUTOMATIC
Blue Bullet Automatic è un ibrido indica / sativa con semi autofiorenti. Ciò significa che i suoi esemplari entrano nel periodo di fioritura in un momento specifico della loro crescita, piuttosto che essere influenzati dalle ore di luce. Sono quindi molto più prevedibili in termini di raccolta. I semi autofiorenti li rendono anche resistenti, tanto da poter essere coltivati nella maggior parte dei climi, anche quelli con estati più fresche e brevi.
Il tempo medio di fioritura previsto di Blue Bullet Auto permette di anticipare il raccolto. Di norma si tratta di piante contenute in altezza e quindi coltivabili con la massima discrezione, per la gioia dei cannabicoltori.
In apparenza la pianta presenta tutti i tratti di un’indica tipica, con rami frondosi, produzione abbondante di bud e resa mediamente soddisfacente (un risultato davvero apprezzabile essere una varietà autofiorente). Anche quando il raccolto non è super-abbondante, la facilità di coltivazione ricompensa comunque il coltivatore. Blue Bullet Automatic è infatti fra le varietà più semplici da coltivare, anche per i principianti.
Robusta, è in grado di crescere bene nella maggior parte dei climi, anche quelli con estati più fredde e brevi. In alternativa, può essere coltivata in ambiente interno in qualsiasi periodo dell'anno.
EFFETTO, GUSTO E ODORE DELLA BLUE BULLET AUTOMATIC
Blue Bullet Auto è un ibrido sativa / indica. L'influenza delle sue progenitrici è visibile non solo nell'effetto ma anche nell'aroma e nel gusto.
I consumatori spesso riferiscono di un effetto potente e alquanto pronunciato per un’autofiorente. Rilassante come un’indica, è anche celebrale e stimola alla “chiacchiera”, grazie all’influenza sativa.
Il profumo ha echi di Mirtillo, con note di frutta e dolcezza. Il lieve sentore di skunk si intensifica man mano che le piante maturano. Tutto ciò si riflette anche nel gusto, che presenta anche una nota di agrumi.
IN BREVE
Blue Bullet Automatic, originariamente chiamata Sensi #119, è stata ribattezzata così dalla nostra comunità della cannabis
Le piante sono contenute in altezza e possono essere coltivate con discrezione, sia all'interno che all'esterno
Aroma e gusto sono il risultato di un melange tra sativa ed indica – fruttato e dolce, con note di skunk
Per un’autofiorente come questa, l’high, rilassante e alquanto potente, è comunque piacevole ed esaltante
Trattandosi di una varietà automatica, gli esemplari prosperano nella maggior parte dei climi potendo sopportare anche temperature più rigide
SPECIFICHE:
CEPPO: Semi di Cannabis Femminilizzati
CLIMA: Fresco / Freddo
ASPETTO: Pianta compatta
TEMPI FIORITURA: Medi
RESA: Alta
TIPO: Ibrido Sativa / Indica
Discount!
La nostra prima Early Skunk fu rivoluzionaria per la coltivazione in esterno, specialmente alle latitudini settentrionali. Indicata per crescere ovunque, questa varietà fu creata per fiorire nelle estati brevi, resistere a funghi e batteri e dare un raccolto sorprendente! I semi di cannabis Early Skunk Automatic, oltre a poter essere coltivati in esterno, presentano l'ulteriore vantaggio di essere auto-fiorenti e femminizzati.
I semi di cannabis Early Skunk Automatic rappresentano l'ultimo perfezionamento di questa meravigliosa varietà. Questi semi di cannabis per esterno producono piante la cui capacità auto-fiorente permette di terminare la fioritura ancora prima della varietà originaria e di fiorire bene anche in situazioni di illuminazione variabile.
Le prime varietà di Skunk furono create prima che la coltivazione in interno diventasse popolare. I coltivatori in esterno nei climi continentali avevano, spesso, difficoltà ad ottenere il meglio da queste nuove varietà di indica-sativa ad alto potenziale. I boccioli della Skunk, essendo particolarmente densi, erano soggetti a contrarre i funghi verso la fine dell'estate. In teoria, i primi ibridi di Skunk non acclimatizzati erano sufficientemente rapidi da terminare la fioritura al Nord. Tuttavia, proprio quando i boccioli raggiungevano il punto di massima maturazione, venivano rovinati dal tempo fresco e umido del primo autunno. Per evitare questa situazione frustrante, i coltivatori delle aree settentrionali non avevano altra scelta che raccogliere i boccioli delle piante più esotiche prima della maturazione completa.
Sensi Seeds ha risolto questo problema ibridando la Skunk #1 con la sua, sempre affidabile, Early Pearl per creare la Early Skunk. In effetti, il problema fu risolto in due diversi modi, dato che la Early Skunk originale, in esterno, termina la fioritura almeno due settimane prima della Skunk #1 ed è resistente alle muffe ed ai funghi.
Le piante che crescono da questi semi, iniziano a fiorire dopo un determinato periodo di crescita vegetativa, piuttosto che essere spinte a fiorire da un fotoperiodo (numero di ore di luce al giorno) breve o in diminuzione. La Early Skunk Automatic generalmente inizia a fiorire quando le piante producono dal sesto al nono paio di foglie - il che richiede circa 5 - 6 settimane di crescita in condizioni idonee. I boccioli, generalmente, raggiungono la maturazione a 6 - 8 settimane dall'inizio della fioritura.
Dati che la durata del periodo vegetativo è di due mesi circa, i coltivatori possono decidere quando seminare la propria Early Skunk Automatic in modo tale che la fioritura coincida con i mesi più assolati, anziché con la fine dell'estate o l'autunno. Questo è utile soprattutto per le zone caratterizzate da estati brevi, dove il tempo può peggiorare notevolmente già prima dell'equinozio d'autunno.
La Early Skunk Automatic è una varietà a dominanza indica con una componente sativa ereditata da entrambe le progenitrici. La Early Pearl è una varietà da esterno a dominanza sativa, mentre la famosa Skunk #1, presenta lo schema di crescita tipico delle indica congiunto ad un forte effetto tipico delle sativa.
Al momento del raccolto, la maggior parte del peso della pianta è concentrato nei grossi e solidi boccioli ammassati intorno ai nodi ed alle brattee superiori. I boccioli apicali dei rami e del tronco tendono ad unirsi per formare grandi cole rotonde, mentre i boccioli inferiori, generalmente, dormano delle masse solide individuali. Per questa conformazione, la sommità della Early Skunk Automatic sembra più pesante della base.
I boccioli in fase di maturi emanano il profumo tipico della Skunk - un aroma di muschio, dolce e pungente. L'odore di tutte le varietà di Skunk va tenuto sotto controllo nella crescita in ambiente interno. In esterno, ovviamente, l'odore intenso durante la fioritura non rappresenta un problema.
Da vicino, la Early Skunk Automatic può emanare un odore inebriante quando le sue copiose ghiandole resinifere vengono stimolate leggermente, come durante il controllo della maturazione dei boccioli da parte del coltivatore. A maggiore distanza, questa varietà non emana più odore di qualsivoglia altra varietà di cannabis coltivata in esterno.
Dopo l'essiccazione, i boccioli rimangono appiccicosi per via della spessa coltre vellutata di resina. L'aroma dolce della Skunk presenta intensi accenti speziati, che derivano dalla componente sativa aggiuntiva di questa varietà. Gli esemplari migliori presentano fiori dalla struttura più aperta e calici particolarmente larghi. Le piante con boccioli tipicamente afgani, più densi e ravvicinati, possono dare una resa migliore.
La Early Skunk Automatic presenta l'effetto caldo, potente, tipicamente corporale della famiglia delle Skunk, migliorato, però, dall'effetto calmo e positivo della linea sativa di rinforzo. Quando viene fumata o vaporizzata, i suoi effetti sono immediati e duraturi - tanto da soddisfare gli esperti intenditori di cannabis senza, tuttavia, risultare eccessiva per coloro che la consumano per scopo medicinale o per i consumatori occasionali.
Se cerchi una varietà facile, rapida, femminizzata, che produca boccioli ricchi in qualunque ambiente e condizione: Early Skunk Automatic! Non destando preoccupazione per le piante maschili o l'induzione della fioritura, essa è particolarmente indicata per i principianti. Dal giardino al terrazzo, dalla soleggiata finestra esposta a sud all'estate nel lontano Nord, dove il "sole a mezzanotte" crea fotoperiodi inusuali: Early Skunk Automatic è la scelta ideale!
SPECIFICHE:
CEPPO: Semi di Cannabis Femminilizzati
CLIMA: Fresco /Freddo
ASPETTO: Pianta compatta
TEMPI FIORITURA: 40 - 50 giorni
RESA: Media
TIPO: 70% Indica
Discount!
La Hindu Kush è stata una delle varietà preferite degli amanti delle indica della vecchia scuola, fin dal suo esordio avvenuto oltre vent'anni fa. I classici che hanno resistito alla prova del tempo, come la Hindu Kush, sono i candidati migliori ad essere sottoposti alle più avanzate tecniche di coltivazione. La Hindu Kush Automatic è un esempio perfetto di cannabis che prende il meglio dal vostro ambiente di coltivazione.
La Hindu Kush ha sempre ripagato i coltivatori, di qualunque livello di esperienza, con il suo schema di crescita affidabile. Questa nuova espressione genetica Automatica ha reso ancora più facile ottenere un buon raccolto di indica di qualità superiore. Il pool genetico di una varietà di indica pura, Hindu Kush, fu accuratamente ottenuto e preservato. Oggi, una delle varietà preferite di ruderalis è stata combinata con la indica originale per ottenere la Hindu Kush Automatic.
La vera attrattiva delle varietà Automatiche risiede nelle loro esigenze di crescita che non richiedono grossi sforzi ed interventi. Soprattutto coloro che coltivano cannabis per uso medico apprezzeranno il poco lavoro ed i pochi sforzi necessari per ottenere un grande risultato. La Hindu Kush regolare è una varietà consigliata ai coltivatori alle prime armi, per via della sua fioritura breve, perché facile da curare e sufficientemente robusta da poter rispondere positivamente ad eventuali errori. La Hindu Kush Automatic, presentando la stessa resilienza ed affidabilità, è ancora più potente. Non c'è bisogno di riconoscere ed eliminare le piante maschili, nessun pericolo che eventuali piante, sfuggite al controllo, impollinino le altre; questi semi di cannabis sono stati ibridati in maniera da dare solo piante femminili. Inoltre, non è necessario modificare il ciclo di illuminazione o preoccuparsi dell'inquinamento luminoso! Questa espressione autofiorente della Hindu Kush porta in se tutti i vantaggi della sua componente ruderalis, iniziando a fiorire non appena le piante sviluppano le prime foglie. Il periodo di fioritura dura solo poche settimane, permettendo così di coltivare più piante all'anno nello stesso ambiente.
Le piante di Hindu Kush Automatic rimangono basse e cespugliose. Coloro che hanno i soffitti bassi potranno beneficiare della sua struttura compatta. I rami laterali tozzi rendono i semi di questa varietà di cannabis particolarmente adatta a tecniche di coltivazione quali Sea of Green, Screen of Green, e "lollipopping". Essa cresce bene anche in esterno, in zone calde e soleggiate, con estati lunghe. Se coltivata in esterno in terra, anziché in vaso, la Hindu Kush Automatic raggiungerà un'altezza leggermente maggiore ed avrà rami laterali un po' più lunghi. Tuttavia, non diventerà mai una pianta molto alta.Pertanto, se cercare una pianta che possa adattarsi agli spazi del vostro giardino e che abbia terminato il suo ciclo prima dell'inizio della stagione fredda, la Hindu Kush Automatic rappresenta un'ottima scelta.
La Hindu Kush Automatic ha un effetto "stone" dolce e duraturo, che dona un senso di tranquillità e rilassatezza più che di stordimento totale. Per uso medico, viene consigliata più per lo stress che come analgesico, anche se è utile anche nella terapia contro il dolore. Essa è efficace anche contro la tensione muscolare e l'insonnia. La Hindu Kush causa difficilmente ansia e paranoia, per questo la varietà è consigliata per i consumatori novelli nonché per i coltivatori principianti. Secondo alcune persone, la Hindu Kush Automatic migliora, addirittura, l'attenzione e la creatività. Diversamente dalle varietà di sativa che causano esplosioni di fantasia ed ispirazione, la Hindu Kush può effettivamente conciliare lo studio. Essa può rendere più divertenti anche le faccende domestiche o le azioni ripetitive, se non esagerate!
Il sapore della Hindu Kush Automatic è molto simile a quello della varietà originale. L'aroma di terra, tipico delle varietà originarie di queste zone montuose, è ben evidente, come anche l'odore dolce pungente del Charas. Inoltre, si riconoscono note di sandalo ed incenso che, tuttavia, non sono mai dominanti ma danno un piacevole tocco dolce al classico aroma di terra. In alcune piante è possibile sentire un vago profumo di pino. Durante il periodo vegetativo le piante non rilasciano molto odore, ma tutto cambia quando iniziano a fiorire. Tuttavia, il profumo rimane abbastanza sottile fino agli ultimi stati della fioritura. A fine fioritura, l'aroma dei boccioli densi e stretti nella loto infiorescenza, diventa più intenso e pungente.
Se cercate semi di cannabis per una coltura rapida, breve, che richiede poche cure ma che presenta le grandi qualità delle indica di montagna, la Hindu Kush Automatic rappresenta un'ottima scelta. Questa riduzione moderna di un classico pluripremiato è altamente affidabile e dà un "high" delicato. Conveniente, facile e "pronta" a tempo di record, rappresenta un'ottima scelta per i principianti ed i coltivatori di cannabis per uso medicinale.
SPECIFICHE:
CEPPO: Semi di Cannabis Femminilizzati
CLIMA: Fresco /Freddo
ASPETTO: Pianta compatta
TEMPI FIORITURA: 45 - 50 giorni
RESA: Media
TIPO: 90% Indica
Discount!
Con la nostra Northern Lights Automatic, la leggendaria Afghani Indica fa il suo debutto come varietà femminilizzata autofiorente! Senza bisogno di riconoscere ed eliminare le piante maschili, e senza bisogno di modificare il ciclo di illuminazione per indurre la fioritura, oggi è davvero facile coltivare la vera Indica - Northern Lights di Sensi Seeds!
Il genotipo originale della Northern Lights ha goduto di grande fama per decenni come fonte di varietà in grado di cambiare l'industria produttiva e di ceppi come le NL#1, NL#2 e NL#5, nonché di ibridi importantissimi come le NL 5x2, Shiva Skunk, Hash Plant, Silver Pearl e Northern Lights #5 x Haze. La Northern Lights Automatic ha origine dallo stesso pool genico solido come la roccia, fondendo la NL#5 e la NL#2 con la nostra migliore Indica femminilizzata autofiorente, a sua volta re-incrociata con le progenitrici NL.
Come la maggior parte delle sue parenti, la Northern Lights Automatic viene generalmente coltivata in ambiente interno, sotto illuminazione artificiale, anche se questa varietà può rendere molto bene anche in esterno nel caldo e assolato clima mediterraneo. Sia in ambiente interno, sia in eterno, la NL Automatic può passare dalla fase di germinazione al raccolto in sole 11 settimane!
La fioritura inizia, generalmente, da 20 a 30 giorni dopo che le plantule hanno iniziato a emergere dal suolo, indipendentemente dal fotoperiodo, e la fase di fioritura della NL Auto si completa entro 50 - 60 giorni. Con una coltivazione in ambiente interno e la possibilità di aumentare le ore di esposizione quotidiana alla luce (ad esempio, 18 ore anziché 14) è possibile abbreviare leggermente il periodo di fioritura, anche se la differenza è generalmente irrilevante. La Northern Lights Automatic normalmente raggiunge un'altezza di 60-90 cm al momento del raccolto.
La Northern Lights Automatic porta avanti la tradizione delle sue progenitrici, producendo raccolti rapidi, solidi, sviluppando un odore di crescita sorprendentemente lieve. Ciononostante, le sue gemme hanno una fragranza dolce e straordinariamente potente, grazie alla spessa coltre di tricomi ricchi di THC!
SPECIFICHE:
CEPPO: Semi di Cannabis Femminilizzati
CLIMA: Soleggiato / Mediterraneo
ASPETTO: Pianta compatta
TEMPI FIORITURA: 60 - 50 giorni
RESA: Media
TIPO: 80% Indica
Discount!
Una versione femminilizzata autofiorente di un'affidabile classica, incredibilmente facile e produttiva. I semi di cannabis della varietà Sensi Skunk Femminilizzata Autofiorente sono il prodotto del favoloso incrocio fra la Sensi Skunk ed una varietà eccezionale di Ruderalis, in grado di dare vita ad una pianta Skunk unica nel suo genere.
Con l'introduzione di questa pianta Skunk femminilizzata autofiorente, tutto il duro lavoro del processo di coltivazione è virtualmente superato, sia in ambiente interno, sia in esterno nei climi temperati di tipo mediterraneo. Dal periodo vegetativo naturale si passa automaticamente alla fioritura dopo circa cinque settimane, senza bisogno di preoccuparsi di modificare il ciclo di illuminazione, con l'ovvio vantaggio di non dover rimuovere le piante maschili, trattandosi di semi femminilizzati! I semi della varietà Sensi Skunk Femminilizzata Autofiorente producono vigorose piante femminili dalla struttura compatta, con rami corti e robusti ed una produzione copiosa di gemme. Il profumo ed il sapore danno la caratteristica acquolina in bocca della Sensi Skunk originale, con un aroma di agrume dolce, marcatamente diverso da quello delle normali piante Skunk. In termini di effetto, questa è la varietà di marijuana che rimane abbastanza potente da sorprendere anche il fumatore più esperto.
Un'altra caratteristica passata dalla Sensi Skunk originale è la natura conciliante di questa varietà di cannabis. Sia durante il periodo di crescita, sia durante quello vegetativo, le piante di Sensi Skunk Femminilizzata Autofiorente sono in grado di mantenere una prestazione sana e florida anche se confrontata con i comuni problemi di crescita. In poche parole, una varietà superba con cui ottenere grandi risultati nel modo più facile possibile!
SPECIFICHE:
CEPPO: Semi di Cannabis Femminilizzati
CLIMA: Fresco /Freddo
ASPETTO: Pianta compatta
TEMPI FIORITURA: 45 - 50 giorni
RESA: Media
TIPO: 80% Indica
Discount!
Shiva Skunk, il nostro ibrido di Skunk super-resinoso, è fra le varietà a dominanza di indica più potenti mai create, e da oggi questo straordinario genotipo è disponibile come varietà femminizzata autofiorente! Ottenuti da Northern Lights #5, Skunk #1 e la nostra linea stabile di Ruderalis, i semi di Shiva Skunk Automatic sono in grado di produrre le piante autofiorenti più potenti mai viste!
Shiva Skunk è stato un successo istantaneo sin dal suo lancio nel 1987 come varietà di cannabis sotto il semplice (e un po’ enigmatico) nome di “NL#5 x Sk#1”. Questo nome insolitamente conciso catturò l’attenzione degli amanti della cannabis già familiari con Northern Lights #5 e Skunk #1, due fra le varietà più potenti conosciute all’epoca. Il nome indicava proprio che si trattava, rispettivamente, della pianta-madre e della pianta-padre da cui fu elaborata la nuova Skunk! Anche prima che fosse ufficialmente denominato Shiva Skunk, il nostro ibrido di “terza generazione” aveva già guadagnato una solida reputazione.
Diversi anni dopo fu lanciato Shiva Skunk Feminized, che divenne rapidamente un must per tutti gli appassionati. Oggi, l’evoluzione più recente è Shiva Skunk Automatic: una varietà di semi di cannabis femminizzati con il vantaggio della fioritura automatica!
Attraverso diverse generazioni di retroincroci nel corso dello sviluppo di questa varietà, le migliori qualità dei genitori di Shiva Skunk sono state mantenute anche nel nuovo Shiva Skunk Automatic. La crescita vigorosa di Skunk #1 e l’eccezionale produzione di resina di NL#5 sono invariate, mentre l’influenza del ceppo Ruderalis fa sì che la pianta inizi a fiorire a seconda dell’età, indipendentemente dalla lunghezza del giorno o dal fotoperiodo.
Poiché Shiva Skunk Automatic fiorisce a una determinata età e altezza, la maggior parte delle piante avrà un tempo di coltivazione complessivo più breve e un’altezza finale ridotta rispetto alle versioni regolari e femminizzate di Shiva Skunk. Inoltre, come per tutte le varietà autofiorenti, i coltivatori non possono influenzare le dimensioni finali delle piante allungando la fase vegetativa, poiché la lunghezza del periodo di crescita di ogni pianta è ampiamente predeterminato. Ciononostante, le piante di cannabis coltivate da questi semi sono comunque in grado di produrre ottimi raccolti.
Shiva Skunk Automatic può essere coltivato indoor con luce artificiale o all’aperto durante la primavera e l’estate nella maggior parte dei climi temperati. La tendenza autofiorente implica che questa varietà può essere coltivata anche in ambienti con fotoperiodi insoliti, come ad esempio le giornate costanti da 12 ore nei pressi dell’equatore (di norma solo consigliabili per le varietà sativa) o i giorni molto lunghi di mezza estate delle regioni settentrionali (laddove ha origine la Cannabis ruderalis).
All’interno o all’aperto, le piante di Shiva Skunk Automatic iniziano a fiorire automaticamente intorno al momento in cui producono la prima coppia di cinque-otto foglie vere, il che si verifica di norma dopo 6-8 settimane di crescita vegetativa. Le piante raggiungeranno un’altezza finale di 90-140 cm nelle 8-10 settimane di fioritura che seguono.
Entrambe le piante-genitori della famiglia Shiva influenzano la ricca struttura delle infiorescenze e la straordinaria potenza di Shiva Skunk Automatic. Nelle fasi più avanzate della fioritura, le infiorescenze aumentano significativamente massa e densità, e al momento del raccolto si presentano ricoperti da un succulento strato di grosse ghiandole resinose, ereditate dall’inimitabile Northern Lights #5!
Questo rivestimento di tricomi ricchi di cannabinoidi può diventare ancora più consistente dopo l’essiccazione e la preparazione per la conservazione. Tutti le infiorescenze di cannabis si restringono con l’essiccazione, e mentre le infiorescenze Shiva Skunk non perdono troppo volume nella fase di preparazione alla conservazione grazie alla loro eccellente solidità, il cambiamento è sufficiente a modificare visibilmente l’equilibrio fra il materiale vegetale e le brillanti ghiandole resinose.
Le infiorescenze essiccate di Shiva Skunk Automatic si presentano con punte arrotondate di un colore verde-argento chiaro, che brilla quando la luce si riflette sui suoi rigogliosi tricomi. Un’ampia porzione delle ghiandole resinose di questa varietà rimane trasparente lungo tutto il periodo del raccolto e dell’essiccazione: esaminate con una lente d’ingrandimento riflettono piccoli arcobaleni!
Questa varietà trasuda tutto l’aroma e il profumo della famiglia Shiva, un mix di pungente skunk muschiato e dolci tocchi agrumati. Il fumo prodotto da Shiva Skunk Automatic è denso, corposo ed estremamente resinoso, talvolta descritto come “cremoso” o “oleoso” dai veterani, o semplicemente “pesante” dai fumatori meno avvezzi.
La potentissima azione su mente e corpo di Shiva Skunk può regalare un’ampia gamma di effetti a seconda delle persone: da occhi rossi e risatine fino ad atteggiamenti più contemplativi e ad ondate di energia e voglia di avventure. Ai novizi della cannabis, così come ai fumatori più esperti che provino questa varietà per la prima volta, suggeriamo di procedere con cautela, Shiva Skunk Automatic è davvero molto potente!
Shiva Skunk Automatic è un’imbattibile varietà completa! Ha tutte le caratteristiche delle Skunk dalla coltivazione facile: vigorosa, compatta e con infiorescenze dense che si sviluppano rapidamente. Inoltre, l’influenza di NL#5 significa che il ramo Shiva della famiglia Skunk è il più potente in assoluto. E in più, Shiva Skunk Automatic ha tutti i vantaggi di una varietà femminizzata e autofiorente! Per semi di cannabis con la miglior combinazione di facilità di crescita e potenza elevata, scegli Shiva Skunk Automatic!
SPECIFICHE:
CEPPO: Semi di Cannabis Femminilizzati
CLIMA: Fresco /Freddo
ASPETTO: Pianta compatta
TEMPI FIORITURA: 45 - 55 giorni
RESA: Media
TIPO: 80% Indica
Discount!
La Skunk #1 Automatic femminilizzata offre tutto quello che un coltivatore desidera da un'unica pianta!
La Skunk #1 è semplicemente una delle varietà di cannabis più importanti che siano mai state create. In qualità di uno dei primi ibridi Indica-Sativa ottenuti, l'origine della sua storia risale ad almeno 30 anni fa. A quel tempo, la Skunk #1, con i suoi innumerevoli discendenti, più di ogni altra varietà, ha influenzato la cultura della cannabis in tutto il mondo.
I nostri semi di Skunk #1 sono stati disponibili per il pubblico in questi tre decenni, rendendo questa varietà la più popolare e largamente coltivata; da qui ecco la Skunk #1 di Sensi Seeds, la versione definitiva di questo ibrido definitivo!
Recentemente è stata presentata con grande successo una versione femminilizzata di questa varietà, e oggi è disponibile la versione derivante dall'ultima raffinazione: la Skunk #1 Automatic femminilizzata.
Le varietà di Skunk sono rinomate per la loro facilità di crescita e, creando una varietà in grado di generare solo piante femminili con un periodo di fioritura predefinito, indipendentemente dal fotoperiodo, oggi abbiamo reso le cose ancora più semplici. Tanto per i coltivatori esperti, quanto per i neofiti, la Skunk #1 Automatic rappresenta uno dei modi più semplici e rapidi per produrre cannabis medicinale e ricreativa di elevata qualità!
Anche nelle giornate lunghe, la Skunk #1 Automatic inizia a fiorire a meno di un mese da quando le plantule sono spuntate dal suolo. Una volta iniziata, la fase di fioritura si presenta vigorosa e produttiva, e dura per 45 - 55 giorni, senza che le piante in crescita ritornino alla fase vegetativa.
La Skunk #1 Automatic offre prestazioni superbe sotto illuminazione artificiale e, in primavera ed estate, può fiorire anche in ambiente esterno in tutti i luoghi situati al di sotto dei 45° di latitudine Nord. Nelle estati più brevi e fresche, la germinazione dei semi autofiorenti può essere sincronizzata in maniera tale che la fase di fioritura coincida con le giornate più assolate di giugno e luglio, piuttosto che con le giornate più piovose di settembre, permettendo la piena espressione del loro potenziale.
Le gemme mature della Skunk #1 Automatic sono grandi e dense, e scintillano di ghiandole resinose ricche di THC, nel pieno rispetto degli standard delle loro progenitrici. Il loro sapore ed il loro effetto sono familiari alla maggior parte degli appassionati della cannabis – un aroma deliziosamente dolce e pungente, che dà una massiccia e potente combinazione di effetti "stone" e "high"!
SPECIFICHE:
CEPPO: Semi di Cannabis Femminilizzati
CLIMA: Temperato / Continentale
ASPETTO: Pianta compatta
TEMPI FIORITURA: 45 - 55 giorni
RESA: Media
TIPO: 35% Sativa / 65% Indica
Discount!
Sensi Seeds è orgogliosa di presentare la terza incarnazione di una delle sue varietà più famose: la Super Skunk Automatic femminilizzata! Per i coltivatori neofiti, la Super Skunk rappresenta una delle migliori varietà all-round, con una delle prestazioni più consistenti nel mondo della coltivazione della cannabis. Estremamente potente, compatta, dalla fioritura rapida e dalla produzione elevata, questa varietà prevalentemente Indica, soddisfa tanto i coltivatori esperti, quanto i neofiti.
La Super Skunk Automatic femminilizzata di Sensi Seeds è una ricombinazione esatta, multifase, della Skunk #1 e di una pianta di hascisc Afgano accuratamente selezionato (le progenitrici originali della varietà) con uno dei nostri ibridi autofiorenti più prestanti. Il risultato è una varietà che presenta le qualità che hanno reso tanto famosa e amata la Super Skunk, con gli innegabili vantaggi di un ceppo femminilizzato e autofiorente! Le piante che originano da questi semi sono forti e vigorose e riescono a "perdonare" i piccoli errori nella coltivazione spesso commessi dai coltivatori neofiti.
In qualità di varietà autofiorente, la Super Skunk Automatic inizia a fiorire secondo tempi prestabiliti – generalmente da tre a cinque settimane dopo che le plantule sono spuntate dal terreno di crescita. L'intensità della fioritura non dipende dal numero di ore di illuminazione quotidiana, anche se le piante, ovviamente, hanno prestazioni migliori se soggette a cicli di illuminazione più lunghi (14-18 ore al giorno). Una volta iniziata, la fase di fioritura dura dalle sette alle nove settimane, senza che la Super Skunk Automatic regredisca allo stato vegetativo in presenza di fotoperiodi irregolari.
Le diverse forme di Super Skunk vengono spesso coltivate in ambiente interno sotto illuminazione artificiale, ma crescono rigogliose anche in ambiente esterno, in climi temperati caldi. In ambiente esterno, specialmente nelle estati più fresche, la capacità autofiorente della Super Skunk Automatic permette di coordinare il periodo di fioritura con le giornate più lunghe e soleggiate dell'estate. Questo permette alle sue gemme e alla resina di svilupparsi nelle giornate di sole estive, piuttosto che nelle giornate primaverili, spesso più piovose.
La Super Skunk Automatic produce grasse gemme deliziosamente fragranti, che scintillano di calici sovradimensionati che, quasi, gocciolano resina!
SPECIFICHE:
CEPPO: Semi di Cannabis Femminilizzati
CLIMA: Temperato / Continentale
ASPETTO: Altezza media
TEMPI FIORITURA: 60 - 65 giorni
RESA: Media
TIPO: 80% Indica
Discount!

SENSI SEEDS Research
AUTOFIORENTI
BANANA KUSH CAKE AUTO SENSI SEEDS RESEARCH
€7,60 €9,50
Aggiungi
New! Discount!
DOUBLE KUSH CAKE AUTOFIORENTI SENSI SEEDS RESEARCH
€6,40 €8,00
Aggiungi
Discount!
MANDARINE PUNCH AUTOFIORENTI SENSI SEEDS RESEARCH
€6,80 €8,50
Aggiungi
Discount!
PURPLE SKUNK AUTO SENSI SEEDS RESEARCH
€7,80 €9,75
Aggiungi
New! Discount!
SENSI #119 AUTO SENSI SEEDS RESEARCH
€6,40 €8,00
Aggiungi
Discount!
SENSI #219 AUTO SENSI SEEDS RESEARCH
€6,80 €8,50
Aggiungi
Discount!
SENSI AMNESIA AUTOFIORENTI SENSI SEEDS RESEARCH
€7,60 €9,50
Aggiungi
Discount!
Banana Kush Cake Autofiorente è al 75% indica e al 25% sativa. Sviluppata nell’ambito del progetto di ricerca Sensi Seeds Research 2021, il patrimonio genetico di questa nuova varietà comprende Wedding Cheesecake, Banana Kush e Hindu Kush Autofiorente. Da questa originale commistione è stato possibile ottenere una variazione fenotipica congeniale ai coltivatori che amano sperimentare. Per essere un autofiorente ha rendimenti comunque elevati e tollera bene i climi più freschi in fase di crescita.
INFORMAZIONI
Banana Kush Cake Autofiorente è al 75% indica e al 25% sativa. La sua origine genetica è straordinaria; proviene infatti da Wedding Cheesecake, Banana Kush e Hindu Kush Autofiorente. È una delle varietà più innovative di Sensi Seeds, sviluppata nell’ambito del nostro progetto di ricerca Research per il 2021. Questa varietà automatica ha tempi di fioritura medi e raggiunge altezze medie. È chiamata così per il caratteristico aroma di banana pronunciato, molto skunk. Banana Kush Cake Autofiorente promette rendimenti eccezionali. L’effetto è potente, rilassante e cerebrale.
COLTIVAZIONE
I semi di Banana Kush Cake Autofiorenti (75% indica e 25% sativa) sono stati creati da Sensi Seeds nell’ambito del suo progetto Research per il 2021. È stata ottenuta incrociando due varietà molto apprezzate, Wedding Cheesecake e Banana Kush, con Hindu Kush Autofiorente. Il risultato è una varietà con diversi fenotipi, caratteristica che sarà sicuramente gradita ai coltivatori che amano cambiare.
Questa è la versione autofiorente, che renderà felici anche i coltivatori meno esperti, poiché non sarà necessario calcolare l’esposizione alla luce o rimuovere le piante maschili. In media i coltivatori possono anticipare il periodo di fioritura a sette o nove settimane, ma questo dato può variare secondo il fenotipo della pianta.
Gli esemplari coltivati sono generalmente di dimensione compatta, ideale per chi non ha molto spazio o per restare al riparo da sguardi indiscreti. Pur variabili nell’aspetto, le piante presentano normalmente uno stelo centrale robusto, con internodi ravvicinati e una forma più allargata alla base rispetto alla cima.
Ciò che non tende a variare è il rendimento. Per quanto si tratti di un autofiorente, Banana Kush Cake è in grado di produrre raccolti impressionanti, qualità che i coltivatori non mancheranno di apprezzare. Le cime sono numerose, a forma di cono e densamente raggruppate. Alcune “risalgono” fino agli steli superiori e ai rami: i grappoli di fiori restano densi e non si aprono; sono anche ricoperti di un abbondante strato di resina scintillante e viscosa, con pistilli che talvolta diventano rosa e arancioni.
Come tutte le varietà autofiorenti resistenti, anche Banana Kush Cake cresce bene nei climi più freddi. Può anche essere coltivata all’interno sotto la luce artificiale.
EFFETTO, SAPORE ED ODORE
Banana Kush Cake Autofiorente è a dominanza indica, come risulta dalla dimensione e dall’aspetto degli esemplari, nonché dall’effetto che produce. I consumatori noteranno l’impatto lenitivo onirico della varietà, abbinato a un pizzico di euforia, dovuto alla genetica sativa. Nota: pur trattandosi di una variante autofiorente, lo sballo resta potente, per cui raccomandiamo ai consumatori inesperti di farne uso moderato.
Il profumo delle piante, come suggerisce il nome, è sottile e molto penetrante, con note di agrumi dolci e banana. In effetti è proprio questo odore a dare il nome alla varietà. L’aroma s’intensifica man mano che le piante crescono, senza però diventare mai eccessivo. Questa caratteristica rappresenta un vantaggio se s’intende coltivare con discrezione e, soprattutto, quando si ha un impianto di ventilazione non molto potente.
Il gusto non si discosta molto dal profumo, con note dominanti di hashish, agrumi e banana abbinate allo zucchero di canna e a un lieve sentore di spezie.
LO SAPEVI?
Banana Kush Cake Autofiorente è anche disponibile nella variante Banana Kush Cake Femminizzata
È stata sviluppata dalla Sensi Seeds nel suo progetto Research per il 2021
Prende il nome dall’aroma di banana che la contraddistingue
Per essere un autofiorente è davvero potente
SPECIFICHE:
VARIETÀ: Femminilizzata
TIPO: Indica
PERIODO DI FIORITURA: Medio
ASPETTO: Pianta compatta
RESA: Pesante
CLIMA: Fresco /Freddo
New! Discount!
La famiglia Kush è diventata un elemento essenziale nella coltivazione della cannabis negli Stati Uniti. Kush miscelata ad altre cultivar ha creato molte delle specie di cannabis contemporanee più popolari. Double Kush Cake contiene tutte le migliori caratteristiche della famiglia delle Kush ed è il tributo di Sensi Seeds a questa gloriosa dinastia. I sapori dolci e fantastici e gli effetti rilassanti portano a casa l’esperienza Kush statunitense.
Questa specie è al 70% indica, al 10% sativa e al 20 ruderalis. È una variante femminizzata autofiorente, e ciò la rende semplice da coltivare, anche per i principianti. Il suo pregiato patrimonio genetico comprende Hindu Kush Auto, Skunk Kush e Afghani #1, e produce un effetto che è piacevolmente rilassante con un’eccitazione indica reale. Il profumo è piacevolmente terroso, dolce e simile alla skunk, e le piante possono essere coltivate senza farsi notare, grazie alle loro dimensioni compatte.
COLTIVAZIONE DELLA DOUBLE KUSH CAKE:
Questa specie ibrida ha origini prodigiose, con un patrimonio genetico che comprende Afghani #1, Skunk Kush e Hindu Kush Automatic. L’influenza ruderalis garantisce che le piante siano forti e che possano essere coltivate in una varietà di climi, e la dominante indica è evidente nel profumo e nell’effetto.
È una specie al 70% indica, al 10% sativa e al 20% ruderalis, è femminizzata e autofiorente. Ciò significa che i semi producono piante che crescono e fioriscono come femmine e iniziano a fiorire automaticamente. Questo offre i vantaggi che i periodi di fioritura sono prevedibili e non c’è bisogno di cambiare i cicli di illuminazione se vengono coltivate all’interno. Quindi è una buona scelta per coloro che hanno un’esperienza di coltivazione limitata.
Grazie ai geni ruderalis, la specie ha un breve periodo di fioritura di sole 7-9 settimane (da 49 a 63 giorni). È un periodo molto rapido, che consente ai coltivatori di avere un raccolto senza aspettare troppo a lungo. L’origine indica garantisce che le piante rimangano compatte, anche ad altezza piena. Questo le rende adatte ad essere coltivate senza farsi notare, sia all’interno sia all’esterno.
Come molte specie a dominante indica, le piante sono basse, robuste e fitte, con una cima centrale spessa. I fiori di solito sono grandi e densi ricoperti di uno strato di resina. Anche se questa è una specie autofiorente, i raccolti sono abbastanza considerevoli. I coltivatori hanno riferito di aver avuto raccolti di circa 350-450 grammi/m2.
Inoltre, gli esemplari di questa specie sono forti e prosperano anche in climi più freschi o temperati. In alternativa queste piante possono anche essere coltivate all’ interno durante tutto l’anno. I coltivatori con maggior esperienza possono voler sperimentare le tecniche SOG (Sea of Green = letteralmente mare di verde) o lollipopping per incrementare ulteriormente il raccolto.
EFFETTO, SAPORE ED ODORE DELLA DOUBLE KUSH CAKE AUTOFIORENTE:
Questa specie è indica al 70%, e il suo patrimonio genetico è fortemente evidente nell’aroma, nel gusto e nell’effetto. Al momento del consumo, i consumatori notano la sensazione piacevolmente distesa e rilassata, associata all’eccitazione tipicamente indica.
Anche il profumo è di natura molto indica: terroso, fantastico e con un pizzico di dolcezza. L’aroma si intensifica quando le piante crescono ed è ancora più ricco quando i fiori vengono curati. In termini di sapore, i consumatori possono aspettarsi note di melassa e hashish.
IN BREVE:
- Questa specie è femminizzata e autofiorente, e ciò significa che è adatta per coltivatori principianti.
- È una pianta compatta e può essere coltivata senza farsi notare, sia all’interno sia all’esterno.
- La sua origine comprende Afghani #1, Skun Kush e Hindu Kush Auto.
- Le piante sono molto forti e possono essere coltivate all’esterno nella maggior parte dei climi, anche in quelli che sono più freschi con estati più brevi.
SPECIFICHE:
VARIETÀ: Femminilizzata
TIPO: Indica
PERIODO DI FIORITURA: Medio
ASPETTO: Pianta compatta
RESA: Pesante
CLIMA: Fresco /Freddo
Discount!
Questa specie vanta origini impressionanti, quali la vincitrice di premi NYC Diesel, Hindu Kush, White Widow e Maple Leaf Indica. È al 60% indica e ciò spiega l’effetto rilassato e disteso, anche se l’influenza sativa del 20% è evidente nella sensazione euforica. Il 20% di Ruderalis rende Mandarine Punch una varietà automatica e pertanto in grado di prosperare nella maggior parte dei climi. Le piante sono abbastanza compatte da essere coltivate senza farsi notare, e producono un aroma agrumato e tropicale.
La dinastia delle Punch è una delle nuove tendenze della cannabis proveniente dagli Stati Uniti, che offre sapori fruttati alle altre specie. Mandarine Punch è una nuova aggiunta alla linea, che evidenzia aromi di mandarino dolcemente agrumati nella sua composizione.
COLTIVAZIONE DELLA MANDARINE PUNCH AUTOFIORENTE:
Questa specie, sviluppata da Sensi Seeds, ha un formidabile patrimonio genetico. Le sue origini comprendono White Widow, Maple Leaf Indica, NYC Diesel e Hindu Kush; specie che sono fortemente apprezzate in tutto il mondo.
È al 60% indica, al 20% sativa e al 20% ruderalis. La dominante indica è evidente nell’aspetto delle piante, che sono basse e forti, e nell’effetto, che è di potente distensione. Tuttavia, l’influenza sativa si può sentire nel senso di euforia e di felicità. I semi sono femminizzati e autofiorenti, e ciò significa che sono facili da coltivare, anche per i principianti.
Le piante hanno un periodo di fioritura di 9 settimane (63 giorni) e sono compatte nelle dimensioni, anche quando raggiungono la piena maturità. Ciò è vantaggioso per i coltivatori che vogliono coltivarle senza farsi notare, all’interno oppure all’esterno.
Visivamente somigliano alle altre varietà dalla dominante indica, con uno stelo centrale spesso e molti rami fitti. I fiori di solito si formano intorno alla cola centrale, piuttosto che sui rami stessi. I coltivatori possono aspettarsi che le piante producano un raccolto di buone dimensioni, soprattutto visto che questa è una specie autofiorente.
Uno dei maggiori vantaggi di una varietà automatica è la sua capacità di prosperare nella maggior parte dei climi, e questa specie non è diversa. Le piante crescono bene in gran parte delle località, anche in Paesi con estati più fresche e più brevi.
Le piante rispondono bene alle tecniche di coltivazione più popolari, come SOG (Sea of Green = mare di verde), super cropping e lollipopping, quando i coltivatori hanno acquisito un po’ di esperienza.
EFFETTO, SAPORE ED ODORE DELLA MANDARINE PUNCH AUTOFIORENTE:
Questa specie è al 60% indica, e in quanto tale, i consumatori possono aspettarsi un effetto di distensione di tutto il corpo dopo il consumo. Tuttavia, l’influenza sativa si può notare nel senso di euforia e nella creatività.
Mentre le piante crescono, producono un aroma piacevolmente dolce e intenso agrumato, grazie alla combinazione di Diesel e Maple Leaf Indica. Questo profumo tende a rafforzarsi quando i bud si avvicinano al periodo del raccolto, ed è anche evidente durante la fase della stagionatura. Per quanto riguarda il sapore, aspettatevi che le note di frutta tropicale risaltino in primo piano, insieme a una dolcezza gustosa.
IN BREVE
- Questa specie è a dominante indica, e di conseguenza le piante sono compatte. Ciò significa che sono più facili da coltivare senza farsi notare.
- L’aroma e il gusto sono entrambi fruttati, tropicali e agrumati.
- Aspettatevi un effetto che è profondamente rilassante per il corpo, mentre si crea un senso di felicità e di creatività.
- Il suo patrimonio genetico comprende le varietà vincitrici di premi Maple Leaf Indica, NYC Diesel, White Widow e Hindu Kush dalla reputazione impressionante.
- Come specie automatica può essere coltivata in gran parte dei climi, anche in quelli con temperature più fresche.
- La specie è anche femminizzata, e ciò significa che è più facile da coltivare, poiché i coltivatori non dovranno identificare ed eliminare le piante maschili.
SPECIFICHE:
VARIETÀ: Femminilizzata
TIPO: Indica
PERIODO DI FIORITURA: Medio
ASPETTO: Pianta compatta
RESA: Pesante
CLIMA: Fresco /Freddo
Discount!
Purple Skunk Autofiorente (al 75% indica e al 25% sativa) è stata sviluppata nell’ambito progetto di ricerca della Sensi Seeds Research sulle varietà di cannabis e annovera origini quali Shiva Skunk, Skunk #1 e Hindu Kush Auto. Pur trattandosi di una varietà compatta e autofiorente, il rendimento finale è straordinario. L’aroma è pungente, umido e terroso, l’effetto dolce e rilassante.
INFORMAZIONI
Purple Skunk Autofiorente è stata selezionata nell’ambito della Sensi Seeds Research sulle varietà di cannabis. Con un’origine genetica al 75% indica e al 25% sativa, vanta origini eccezionali: Hindu Kush Auto, Shiva Skunk e Skunk #1. Come suggerisce il nome, nelle condizioni ambientali giuste le cime spesso assumono uno straordinario colore viola. Gli esemplari restano compatti durante la crescita e sono quindi ideali per una coltivazione discreta. L’altissimo rendimento e l’effetto rilassante non mancheranno di sorprendere sia i coltivatori che i consumatori.
COLTIVAZIONE
Purple Skunk Autofiorente (al 75% indica e al 25% sativa) è stata sviluppata nell’ambito del progetto Sensi Seeds Research per il 2021 a partire da tre origini degne di nota: Hindu Kush Auto, Skunk #1 e Shiva Skunk. Queste genetiche sono alla base del suo aroma e gusto pungente, che si abbinano al classico effetto rilassante delle piante indica.
La varietà presenta un certo grado di variazione fenotipica ed è quindi assolutamente indicata per i coltivatori…avventurosi, che prediligono la variabilità degli esemplari coltivati. Un altro aspetto degno di nota è che si tratta di una variante autofiorente e, in quanto tale, risulta facile da coltivare anche per i meno esperti, proprio grazie al tempo di fioritura prevedibile e all’assenza di esemplari maschi. In particolare, le piante impiegano un tempo medio di circa otto settimane (all’interno) per giungere a maturazione.
Come per molte varietà a dominanza indica, Purple Skunk Autofiorente è di dimensioni contenute. Questa caratteristica rappresenta un vantaggio per chi desidera coltivarla con discrezione all’esterno, o anche all’interno in condizioni di spazio limitato. Le piante sviluppano cime centrali spesse, normalmente di forma conica o piramidale e con estremità arrotondata. Inoltre, pur dimensionalmente contenute, sono in grado di produrre rendimenti stratosferici, sia all’esterno che all’interno.
Le cime sono pesanti, grosse e contraddistinte da una caratteristica colorazione viola, che risulta particolarmente marcata se la pianta è coltivata a basse temperature, giacché Purple Skunk Autofiorente tollera ottimamente i climi più freddi, ma può essere coltivata in modo soddisfacente anche all’interno sotto la luce artificiale.
EFFETTO, SAPORE ED ODORE
Come molte varietà a dominanza indica, Purple Skunk Autofiorente è una Indica classica, nell’aspetto e nell’effetto fisico che produce. Sono in molti ad aver notato l’effetto intensamente rilassante, che lascia il consumatore piacevolmente disteso sul divano, senza restarne comunque devastato.
La pianta ha anche un distintivo profumo d’indica: pungente, terroso e umido, con una nota dolce di legno di sandalo esotico. È bene informare i coltivatori che questo aroma s’intensifica all’approssimarsi del momento del raccolto.
In quanto a gusto, si noteranno, piò o meno, le stesse caratteristiche: un sapore notevolmente terroso, dolce e pungente. Talvolta saranno percepibili anche note speziate.
LO SAPEVI?
Le cime di Purple Skunk Autofiorente assumono una colorazione violacea, specialmente se gli esemplari sono coltivati in climi freddi
Le origini di questa varietà sono Shiva Skunk, Skunk #1 e Hindu Kush Auto
È stata sviluppata nell’ambito del progetto di ricerca Sensi Seeds Research per il 2021
Purple Skunk Autofiorente presenta un certo grado di variazione fenotipica ed è quindi ideale per i coltivatori avventurosi, che preferiscono raccolti caratterizzati da differenze strutturali fra esemplari
SPECIFICHE:
VARIETÀ: Femminilizzata
TIPO: Indica
PERIODO DI FIORITURA: Medio
ASPETTO: Altezza media
RESA: XXL
CLIMA: Fresco /Freddo
New! Discount!
Sensi #119 auto (Blueberry x Skunk #1 Auto) – effetti antistress e coltivazione senza stress! Robusta e fruttata.
Una fusione di due favorite della vecchia scuola, con il valore aggiunto di essere autofiorenti. Sia la Blueberry che la nostra Skunk #1 sono considerate pietre miliari nella linea del tempo della coltivazione indoor della cannabis. Questo ibrido è potenzialmente uno dei più facili da coltivare a partire dal seme e promette di aiutarvi a raccogliere la ricompensa di una genetica eccezionale. I coltivatori neofiti possono raggiungere ottimi risultati con SENSI #119 AUTO!
I nostri test hanno mostrato elevati livelli di THC e bassi livelli di CBD. Può germinare in ambiente esterno nei climi freddi, grazie ad un periodo di fioritura ridotto ed allo schema di crescita tipico delle indica. In qualità di varietà autofiorente, il rendimento è gratificante per la cura e l'attenzione richiesti. Anche gli effetti sono chiaramente di matrice indica, sciogliendo le tensioni e donando un senso di benessere e rilassamento.
SPECIFICHE:
VARIETÀ: Automatica
TIPO: Indica
PERIODO DI FIORITURA: Medio
ASPETTO: Pianta compatta
RESA: Alta
CLIMA: Fresco / Freddo
Discount!
Sensi #219 auto (Kush x Hindu Kush Auto) – la forza della Kush, elevata al cubo e resa autofiorente. Potente, pungente e facile da coltivare.
Cosa c'è di meglio della kush? Più kush! Il nome stesso è diventato sinonimo di cannabis eccezionale. La nostra Hindu Kush ha fatto parte del catalogo Sensi Seeds, praticamente fin dal primo giorno. Combinandola con il meglio che l'America avesse da offrire, siamo orgogliosi di presentare questa varietà compatta dal rendimento cospicuo, che produce copiose quantità di gemme pungenti e resinose, con un delizioso aroma terroso e speziato.
Non è mai stata una pianta particolarmente difficile da coltivare e, la creazione di una versione femminizzata e autofiorente, ha reso la coltivazione ancora più semplice, sia in interno sia in esterno.
Chiunque abbia poco tempo e poca energia, dovrebbe prendere in considerazione SENSI #219 AUTO come mezzo facile e rapido per raccogliere gemme forti dall'effetto kush.
SPECIFICHE:
VARIETÀ: Automatica
TIPO: Indica
PERIODO DI FIORITURA: Lungo
ASPETTO: Pianta compatta
RESA: Pesante
CLIMA: Fresco / Freddo
Discount!
Sensi Amnesia Autofiorente ha un eccellente patrimonio genetico, che comprende origini quali Jamaican Pearl, Hawaiian Indica e Afghani #1. Hawaiian Indica è una specie insolita poiché gran parte delle varietà provenienti da quest’area sono più sative di natura, ma questa cultivar esclusiva di Sensi Seeds combina sapori esotici di ananas e frutta tropicale con il delicato rilassamento della varietà indica.
È al 50% sativa, al 20% indica e al 30% ruderalis, e la dominante sativa è evidente nell’effetto, che è cerebrale ed euforico. Essendo una varietà autofiorente femminizzata è facile da coltivare nella maggior parte dei climi, anche per principianti. Le piante crescono ad altezze moderate e producono un aroma ed un gusto intensi e fruttati.
COLTIVAZIONE DELLA SENSI AMNESIA AUTOFIORENTE:
Questa specie ha tre piante originarie degne di nota nel suo patrimonio genetico: Jamaican Pearl, Afghani #1 e Hawaiian Indica. Jamaican Pearl è una sativa che ha vinto premi, e la sua influenza è fortemente evidente nell’effetto, che pur essendo cerebrale invita alla chiacchiera.
Oltre ad essere al 50% sativa, la specie è anche al 20% indica e al 30% ruderalis. È una variante femminizzata, e ciò significa che le piante cresceranno e fioriranno come femmine. I coltivatori non dovranno quindi preoccuparsi di eliminare le piante maschili indesiderate per incrementare il loro raccolto. È anche autofiorente, un grande vantaggio per coloro che vogliono coltivare le piante in climi più freschi. In poche parole, questa specie prospera tipicamente in gran parte delle località, sia all’interno sia all’esterno.
La specie ha un periodo di fioritura relativamente lungo da 10 a 12 settimane (da 70 a 84 giorni). Tuttavia il vantaggio di essere autofiorente la rende facile da coltivare. Le piante possono raggiungere altezze moderate, il che è insolito per una variante automatica. I coltivatori possono aspettarsi di vederle raggiungere i 120 cm se coltivate all’interno e fino a 210 cm quando crescono all’esterno.
Nell’aspetto le piante assumono una forma conica, con una cima sottile e una base più pesante e fitta. I fiori sono abbastanza compatti e tendono a formarsi lungo lo stelo centrale e al termine dei rami laterali. Se curate in modo adeguato, le piante produrranno raccolti abbastanza buoni per una varietà automatica.
Mentre i raccolti potrebbero non essere tanto prodigiosi come le altre specie, la facilità di coltivazione compensa questo aspetto. A differenza di molte varianti, questa specie cresce bene anche in climi più freschi con estati più brevi, e non richiede molta cura. I coltivatori più esperti possono applicare le tecniche di coltivazione SCROG (Screen of Green = schermo di verde) e SOG (Sea of Green = mare di verde), come anche il lollipopping.
EFFETTO, SAPORE E ODORE DELLA SENSI AMNESIA AUTOFIORENTE:
Il patrimonio genetico al 50% sativa di questa specie si esprime nell’effetto, che è confortante, risvegliante e cerebrale. C’è anche un pizzico di rilassamento, grazie al 20% di influenza indica.
L’aroma è simile alla sativa nella personalità. I coltivatori possono aspettarsi che le loro piante producano un profumo tropicale intenso, con note di frutta esotica e agrumi. Questo profumo di solito diventa più forte quando le piante si avvicinano al periodo del raccolto, e i sapori si realizzano nel gusto. Alcuni consumatori riferiscono inoltre che il gusto è simile alla famiglia Haze.
IN BREVE:
- Il patrimonio genetico della specie comprende la vincitrice di premi Jamaica Pearl, Hawaiian Indica e Afghani #1 Auto
- Nonostante il fatto che è una specie automatica, le piante possono crescere ad altezze abbastanza alte
- L’aroma e il gusto sono tipicamente sativi nella personalità; agrumati, fruttati ed esotici
- L’effetto è confortante e chiacchierone, essendo anche cerebrale
- Essendo una specie automatica, le piante crescono bene nella maggior parte dei climi, anche in quelli con temperature più fresche
- La specie è femminizzata, il che facilita la coltivazione
SPECIFICHE:
VARIETÀ: Femminilizzata
TIPO: Sativa
PERIODO DI FIORITURA: Medio
ASPETTO: Pianta compatta
RESA: Pesante
CLIMA: Fresco /Freddo
Discount!
Torna ai contenuti